Sulla via di Gerico

Alba_con_rugiadaLa luce dipinse il giorno
e di rugiada profumò l’alba,
linfa d’amore
inondò la terra.
La parola passò
tra la folla
e indicò agli uomini
la via del cielo.
Tra i rami del sicomoro
germogliò un seme
nel core di Zaccheo.
Il Figlio dell’uomo
spezzò il pane
e bevve dal calice
il vino della vite.
Fiorirono sapori d’ulivo
nei deserti di pietra
e la nebbia svanì
lungo i sentieri dell’anima.
Portò un canto di stelle
nuovi profumi alle stagioni
e si aprì il pensiero
al suono della Sua voce.
Chiamò il vento messaggeri
sulla via di Gerico
a raccogliere le briciole
di un tempo di pace.

Mina Antonella, La luce della luna, Ed. Spring, Caserta (2000)

 Poesie     Torna su
Share Button