Un mondo diverso

bihLasciami solo un sogno,
in questo mattino nebbioso,
affinché io possa
illuminare il cammino
con la speranza.

Lasciami una scintilla d’amore,
in questo cuore ormai stanco,
perché io possa
donare affetto e calore
a tutta la gente.

Dammi i colori primari,
dipingerò questo mondo opaco
con pennellate sfumate.
Mescolerò le fantasie,
saranno splendide,
talmente meravigliose,
che il potere e la guerra
s’inginocchieranno ai piedi
di Madre Natura e sorella pace.

Sarà davvero un mondo diverso,
ma lasciami ancora un sogno…

Anastasia Bullo
Gravina di Puglia 2007 2° Premio Sezione B: Poesia Giovani

 Poesie     Torna su
Share Button