Un libro in omaggio?

festa-del-libro-tascabile-vimercateSe desideri ricevere gratis e senza impegno uno dei Tascabili segnalati qui sotto, compila il modulo sottostante ed invialo.
Lo riceverai al più presto.


La Sacra Bibbia

bibbiaLa Bibbia il libro che cambia il mondo. Dall’antichità ai giorni nostri, la Bibbia ha ispirato personalità della storia, dell’arte, della letteratura, della politica. La sua visione dell’uomo è all’origine di numerosi progressi della civiltà, come l’affermazione dei Diritti Umani. Il libro che varca i confini. Best seller tradotto in 2.400 lingue, la Bibbia è il libro universalmente più diffuso. Il suo messaggio, che oltrepassa le barriere etniche e culturali, è luogo d’incontro tra uomo e uomo, tra l’uomo e Dio. Il libro che svela il segreto della vita Da dove veniamo? Qual è il senso della vita? C’è qualcosa dopo la morte? Nessun altro libro risponde in modo altrettanto esaustivo agli eterni interrogativi dell’esistenza. Il libro che cambia il mondo, che varca i confini, che svela il segreto della vita, la Bibbia è anche per te.
Versione Nuova Riveduta, Soc. Biblica di Ginevara.

Per la richiesta, compila il modulo

Gli Avventisti del 7° Giorno

avventistiQuesto tascabile è dedicato alla Chiesa Cristiana Avventista del 7° Giorno, presente in Italia dal 1865… In genere ci si chiede chi sono gli avventisti soprattutto per conoscere quali sono le differenze che li separano dal cattolicesimo? Le domande più frequenti sono: Credete nella madre di Gesù? Riconoscete l’autorità del papa e della chiesa? Credete nei vangeli o nella Bibbia? Quali sono i vostri sacramenti? Tutte domande tese a definire l’identità avventista in contrasto o in concorrenza con quella cattolica… Essi credono in Gesù Cristo come personale salvatore, studiano la Scrittura su cui ogni membro radica la propria esperienza di fede e l’impegno incondizionato al servizio del Signore; con serenità e gioia esprimono, pur nella limitatezza umana, il loro senso del discepolato, in attesa della seconda venuta di Cristo…

Per la richiesta, compila il modulo

La perfezione Cristiana

perfezioneQuesto libro sulla perfezione cristiana non è un invito a «diventare un angelo», come il titolo potrebbe far credere a chi attribuisce al termine perfezione un significato assoluto. Per chi conosce il pensiero biblico la perfezione cristiana è innanzi tutto un appello a vivere la religione del Cristo, con umiltà, nell’amore di Dio e del prossimo, in risposta all’invito di Gesù: «Siate perfetti, come è perfetto il vostro Padre che è nei cieli»…

Per la richiesta, compila il modulo

Il ritorno annunciato

(Giovanni Leonardi)

ritornoannunciatoQuale scenario per la fine del mondo?
Il Ritorno di Cristo o “parusia”, è al centro del messaggio del vangelo. Leggendo il Nuovo Testamento si è pervasi dall’attesa fremente e trepidante che caratterizza la vita dei primi cristiani. L’amato Signore crocifisso e risorto aveva promesso di ritornare. Questa promessa animava la speranza della chesa di quel tempo. … Vivere il cristianesimo, oggi come ieri, significa vivere nell’attesa della realizzazione di questa promessa…

Per la richiesta, compila il modulo

Il Sogno del New Age

(Massimo Introvigne, Pierluigi Zoccatelli, Vittorio Fantoni)

new_ageIl sogno utopistico dell’avvento di una “Nuova Era” di pace e di felicità per l’uomo e per la terra, non è solo un fenomeno che accompagna le svolte storiche dei grandi cicli, bensì un leiet motiv che da sempre vive nel cuore dell’uomo..

Per la richiesta, compila il modulo

La Via Migliore

(Ellen G. White)

(ed. a colori)

Quando la vita diventa «liquida», polimorfa, instabile e si interseca con le difficoltà, come separazioni, incidenti, malattie e frustrazioni, a quale punto fermo ci si può aggrappare? Dove trovare la vera felicità?

L’autrice sostiene che la gioia consiste nel ricordarsi che gli uomini e le donne sono «figli di Dio». Un pensiero che apre al sorriso e alla vita, perché basato sul fatto che Dio ci ama.

Per la richiesta, compila il modulo

La Speranza dell’uomo

(Ellen G. White)

(ed. tascabile)

Questo libro, dedicato alla figura di Gesù, è stato pubblicato la prima volta nel 1898. Oggi, a distanza di oltre un secolo, non ha perso la sua attualità. Questa edizione è una versione integrale, stampata su carta molto sottile, quella comunemente usata per le Bibbie. Ha dimensioni e spessore molto contenuti e una confezione che le conferisce caratteristiche di pregio.

Per la richiesta, compila il modulo

La Via della Guarigione

(Ellen G. White)

Il grande sviluppo della medicina non ha ancora risolto il problema della malattia. Ogni anno miliardi di euro sono spesi per cercare nuovi rimedi da offrire ai sofferenti. Eppure, il benessere psicofisico dipende molto dalle nostre abitudini di vita. Queste costituiscono una risorsa preziosa e fondamentale per la salute globale. È straordinario constatare che molte scoperte della medicina moderna siano state precedute da «rivelazioni profetiche» di Ellen G. White. Lo dimostra questo libro, pubblicato per la prima volta nel 1905, sulla base di lavori precedenti realizzati tra il 1864 e il 1890. La lettura di questo volume rappresenta un’occasione per poter vivere meglio, darà conforto ai malati e speranza agli scoraggiati. Con linguaggio chiaro e semplice ogni uomo e ogni donna potranno scoprire una vita più sana, all’insegna della serenità e dell’ottimismo.

Per la richiesta, compila il modulo

Il Mistero di Israele

(Jacques B. Doukhan)

Con questo studio approfondito basato su argomenti biblici, il prof. Doukhan propone un’analisi attenta e accurata, dal punto di vista teologico e storico, per dimostrare la non attendibilità delle posizioni della sostituzione e delle teorie dispensazionaliste riguardo a Israele. Un tascabile utilissimo per i cristiani in generale, soprattutto, in rapporto alla funzione complementare della legge e della grazia.

Per la richiesta, compila il modulo

Oltre Ogni Immaginazione

(J.T. Baldwin, J.L. Gibson, J.D. Thomas)

Quante stelle riesci a vedere in una limpida notte d’estate? Sappi che ci sono più stelle nell’universo che granelli di sabbia su tutte le spiagge del pianeta! Lo spettacolo che ammiriamo nel firmamento è come una manciata di sabbia. Nell’immenso universo, il nostro piccolo pianeta è un granellino di scarso valore.

Questo tascabile esplora alcune meraviglie del cosmo e della vita, ma la cosa più importante è l’incanto della nostra esistenza. Fin dagli albori l’umanità è affascinata dalle domande relative alle origini della vita. Da dove veniamo? Perché esistiamo? Dove stiamo andando? Che cosa accade dopo la morte? Alcune persone sono convinte che la scienza sia in grado di rispondere a questi quesiti; altre, invece, ritengono che la scienza su questi temi ci lasci nell’incertezza e non risponda alle profonde aspettative dell’animo umano. Ma questo non vuol dire che non vi sia alcuna risposta possibile!

Con la lettura di questo tascabile non solo si possono scoprire le meraviglie della vita, ma anche, e soprattutto, un progetto d’amore che va ben oltre ogni immaginazione.

Per la richiesta, compila il modulo

Una Pausa con Gesù

(Elizabeth Viera Talbot)

Il senso pieno del Riposo Sabatico.

Per la richiesta, compila il modulo

95 Domande sulla Riforma Protestante

(Dora Bognandi, Giuseppe Marrazzo, Tiziano Rimoldi, Davide Romano, Saverio Scuccimarri)

Il 31 ottobre del 1517 Lutero affisse sulla porta della chiesa del castello di Wittemberg un documento contenente 95 “tesi” contro la pratica della vendita delle indulgenze. Un gesto plateale che – racconta la tradizione – fra’ Martino volle fare come segno di indignazione contro gli errori della Chiesa, ma che lui stesso non avrebbe mai pensato potesse ricevere una tale risonanza da diventare l’evento a cui gli storici convenzionalmente attribuiscono l’inizio della Riforma protestante, che avrebbe così tanto cambiato il volto della Chiesa in Nord-Europa e non solo.

Oggi, a distanza di 500 anni, che cosa è rimasto dello spirito della Riforma nelle chiese e nella società? Che cosa è eventualmente cambiato, in base al principio che “la chiesa riformata è sempre in riforma”? Quali sono le radici della Chiesa avventista che affondano nella Riforma? Questi e altri temi sono affrontati in questo libretto, nel quale vengono narrati fatti, personaggi ed eventi della storia evangelica, attraverso 95 risposte ad altrettante domande, proprio per ricalcare, almeno sul piano formale, quel piccolo-grande documento con cui quella storia ebbe inizio.

Per la richiesta, compila il modulo

La Bibbia: nuove istruzioni per l’uso

(J. Claude Verrechia)

Quali sono le origini della Bibbia? Come è stata redatta? Chi c’è dietro il testo biblico? Possiamo avere fiducia in un libro così antico? Come leggerlo? La Bibbia: nuove istruzioni per l’uso è stato scritto per il grande pubblico e vista la notevole diffusione viene ristampato per rispondere alle continue richieste. L’autore introduce il lettore nella raccolta di libri che compongono la Bibbia, una sorta di biblioteca tascabile e si sofferma anche sullo stile e i generi letterari. Insomma la lettura della Bibbia: nuove istruzioni per l’uso serve a evitare di dire sciocchezze sulla Scrittura.

Per la richiesta, compila il modulo

Gli ecumenismi del XX secolo

(AA.VV)

I tentativi per riscoprire l’unità della Chiesa nella diversità

Per la richiesta, compila il modulo

Religione e Salute

(Giuseppe Castro)

«Il rapporto tra atteggiamento religioso e benessere» afferma il prof. Eugenio Fizzotti, ordinario della psicologia della religione, «costituisce un argomento di crescente interesse dal punto di vista sia della psicologia sia dell’antropologia culturale». In questo studio, il dottor Giuseppe Castro presenta un approfondito inquadramento storico della chiesa avventista e fa una rassegna degli studi epidemiologici pubblicati sul rapporto esistente tra lo stile di vita, la fede e lo star bene. Dal testo emergono interessanti riferimenti alle abitudini alimentari, al concetto di temperanza degli avventisti e all’importanza di una visione olistica dell’uomo, inteso come unità indivisibile che abbraccia il corpo, la mente e lo spirito.

Per la richiesta, compila il modulo

La Nonviolenza di Dio e degli Uomini

(Georges Stéveny)

Chi, leggendo alcune pagine dell’Antico Testamento in cui si descrivono atteggiamenti bellicosi, ordini di stermini (inclusi i bambini), “guerre sante”, non abbia provato un senso di indignazione e non sia inorridito nel leggere che Dio in persona comandava di applicare simili nefasti giudizi nei confronti delle popolazioni confinanti con il popolo d’Israele? Dio ammette la violenza? Che cosa ordina il sesto comandamento (“Non uccidere”)? Il Dio d’amore del Nuovo Testamento sarebbe in contrasto con quello violento dell’Antico?

Georges Stéveny, teologo e profondo studioso e conoscitore della Bibbia, cerca di rispondere a queste domande cruciali.

Per la richiesta, compila il modulo

La Nonviolenza di Dio e degli Uomini

(Davide Mozzato)

Nel Sermone sul monte Gesù ha detto: «Quando digiunate, non abbiate un aspetto malinconico come gli ipocriti; poiché essi si sfigurano la faccia per far vedere agli uomini che digiunano. Io vi dico in verità: questo è il premio che ne hanno. Ma tu, quando digiuni, ungiti il capo e lavati la faccia, affinché non appaia agli uomini che tu digiuni, ma al Padre tuo che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, te ne darà la ricompensa» (Mt 6:16-18).

Il digiuno non serve a forzare la mano di Dio né a estorcergli una grazia, perché egli è misericordioso abbastanza da sapere quello di cui abbiamo bisogno prima ancora che glielo chiediamo. Ma allora, a che serve il digiuno? Il past. Davide Mozzato individua un interessante percorso di riflessione.

Per la richiesta, compila il modulo

La Croce di Pietro

(Vittorio Notarbartolo)

Simone Pietro è certamente una figura di spicco nel Nuovo Testamento e fu spesso il primo a prendere la parola e Gesù ebbe dei riguardi nei suoi confronti. Tuttavia, davvero ha ricevuto l’incarico di primeggiare su tutta la chiesa? Chi è la «roccia» su cui è costruita la chiesa? Che cosa significa avere il potere delle «chiavi»? Che cosa intende dire il Maestro affidando a lui e agli altri apostoli il potere di «legare» e «sciogliere» ? Lo studio delle Scritture ci offre alcune risposte inequivocabili.
Per la richiesta, compila il modulo

La Preghiera Personale nel Santuario

(Carrol Johnson Shewmake)

Mosè ricevette istruzioni per costruire un tabernacolo nel deserto, sulla base del modello di quello in cielo (Es 25:8). Oggi come allora, Dio desidera abitare in mezzo alle sue creature per mezzo di suo Figlio, pieno di grazia e di verità. La parabola del santuario trasmette alcune lezioni valide anche per i credenti del nostro tempo. Del santuario restano solo i significati simbolici dei suoi arredi e l’autrice ha visto una stretta relazione tra la preghiera e gli arredi del tabernacolo.
Per la richiesta, compila il modulo

Il Dio che Adoriamo

(Daniel Scarone)

Dio è unico. È un’affermazione biblica che non può essere messa in discussione. Eppure il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo sono tre persone ma costituiscono un unico Dio. «Il Dio che adoriamo» analizza il tema della divinità e lo presenta con un linguaggio conciso e semplice ponendo l’enfasi sul messaggio stesso della Parola. L’autore riconferma quello che è il pilastro della fede cristiana, fondamento di ogni altra dottrina che riguarda, appunto, il Signore.
Per la richiesta, compila il modulo

Gesù (Im)pertinente

(Thierry Lenoir)

È fuor di dubbio che Gesù è stato un provocatore! Anzi, possiamo dire che ancora oggi continua a destabilizzare. Questo Maestro della spiritualità sorprendente rimane incredibilmente (im)pertinente. Soprattutto nel suo originalissimo modo di incontrare uomini e donne nei loro problemi e farli avanzare su un cammino di rinnovamento. Gesù, modello della relazione d’aiuto, si confronta con le situazioni sempre attuali, come il lutto, la malattia, il perfezionismo, l’handicap, il tradimento…
Per la richiesta, compila il modulo

Dio senza Fissa Dimora

(J. C. Verrecchia)

Dove abita Dio? La risposta tipica del fedele lo situa in cielo, altri nella cattedrale o in un santuario. Altri ancora dicono, ovunque nella natura. Purtroppo c’è anche chi dice, da nessuna parte. La questione non è oziosa. Dio abita vicino a noi o lontano da noi? Abita in un solo luogo o è disposto a trasferirsi altrove? La sua dimora può essere visitata (a quali condizioni?), oppure si tratta di un luogo chiuso, inaccessibile all’essere umano?

La risposta a queste domande costituisce l’oggetto di questo tascabile. Jean Claude Verrecchia, autore di La Bibbia, nuove istruzioni per l’uso, usa uno stile colloquiale, a volte provocatorio. Le idee circa il santuario d’Israele, i sacrifici, il tempio di Salomone o di Erode sono messe sul tavolo e, in un certo modo, rivisitate. Trionferà la stupefacente volontà divina che prende l’uomo in contropiede, rifiuta ogni recinto sacro, strappa i veli e demolisce le pietre dei templi per piantare la sua tenda in ogni cuore e in ogni comunità di fede. Un viaggio iniziatico per coloro che amano viaggiare…

Per la richiesta, compila il modulo

Riflessioni Sui Proverbi

(J.B. Doukhan)

L’amore per la vita nasce da una relazione autentica con Dio

Per la richiesta, compila il modulo

Diaconia

(Davide Mozzato)

La più grande liturgia cristiana

Per la richiesta, compila il modulo

Alla Corte di Nabucodonosor

(Saverio Scuccimarri)

Guerra, deportazione, Israele, Medio Oriente: sembrerebbe di leggere la cronaca dei nostri giorni. Eppure si tratta di temi presenti nel libro di Daniele, personaggio biblico vissuto nel VI secolo a.C. Cultura, integrazione e unità sono le strategie che il re Nabucodonosor vuole mettere in atto per affrontare le sfide del suo grande e giovane Impero neobabilonese; strategie che si scontrano con la paura di chi invoca, invece, la difesa dell’identità e della religione tradizionali contro il pericolo rappresentato dagli «stranieri». In mezzo al ciclone ci sono gli Ebrei deportati a Babilonia, che vivono tra il desiderio del ritorno in patria e la sfida di continuare a vivere e credere in terra straniera. Tra di loro, Daniele è colui che, per vocazione divina, riesce a collocare la crisi dei suoi giorni nel più ampio quadro del progetto salvifico di Dio; un piano che, partendo dal suo tempo, e passando per i nostri giorni, giunge fino alla meravigliosa promessa del regno di Dio.

Per la richiesta, compila il modulo

MODULO RICHIESTA

Share Button