01 – Il destino dell’uomo nell’Apocalisse

Il tema del giudizio finale nel libro dell’Apocalisse riveste un ruolo importante perché rappresenta il modo in cui Dio risolve l’opposizione del male contro di sé e contro il suo popolo. Non sorprende che quanti accettano l’idea del «fuoco eterno» trovino sostegno per la loro posizione nelle drammatiche immagini del giudizio finale di questo libro. […]

Share Button

02 – Comprendere l’Antico Testamento

Di Georges Stéveny *  Certamente, il Dio dell’Antico Testamento è perfettamente uguale a quello del Nuovo. «Poiché io, il SIGNORE, non cambio» (Mal 3:9). «Ogni cosa buona e ogni dono perfetto vengono dall’alto e discendono dal Padre degli astri luminosi presso il quale non c’è variazione né ombra di mutamento» (Gc 1:17). Il Dio di […]

Share Button

03 – Gesù: il Figlio di Dio

Leggendo gli evangeli troviamo alcune espressioni che possono indurci involontariamente a mettere in discussione la divinità di Cristo Gesù e con essa la trinità. Questo può accadere perché manchiamo della dovuta conoscenza relativa alle modalità espressive in cui Dio si rivela all’uomo nel suo contesto culturale e  dal modo in cui gli autori biblici cercano […]

Share Button

04 – La natura della morte

La morte di Socrate e la morte di Cristo Per illustrare il concetto biblico della morte, Oscar Cullmann mette in contrasto la morte di Socrate con quella di Gesù.1 Nel Fedone, Platone fa una descrizione impressionante della morte di Socrate. Nel giorno della sua condanna a morte, Socrate insegna ai suoi discepoli la dottrina dell’immortalità […]

Share Button

05 – Immortalità dell’anima:

Conseguenze del dualismo antropologico 1. Implicazioni dottrinali Il concetto dualistico classico della natura umana ha enormi implicazioni dottrinali. Un gran numero di dottrine derivano o dipendono grandemente da questo. Per esempio, la convinzione che al momento della morte l’anima possa trasmigrare nel paradiso, nell’inferno o nel purgatorio riposa sul presupposto che l’anima sia immortale per […]

Share Button

06 – Le feste giudaiche

“È bello celebrare il SIGNORE e cantare le tue lodi, o Altissimo” Salmo 92:1 Secondo Levitico 23 le feste (ebr. khāg (1); gr. Heorté) giudaiche sono cosi indicate: Shabbat (sabato), Pesah (Pasqua), Rē’scîyth (Primizie), Shavuoth (Pentecoste), Rosh hashanah (giorno dell’anno, festa delle trombe), Kippur (festa delle espiazioni), Succot (festa delle capanne/tabernacoli) (2). Il Sabato: Shabbàth […]

Share Button

07 – Rappresentanti politici – militari di Roma

in Palestina nel I° secolo d.C. di Past. Castro Vincenzo Erode il Grande Erode, chiamato “il Grande”, fu re della Palestina dall’anno 40 al 4 a .C. D’origine Idumea, e pertanto di stirpe non propriamente giudaica, era figlio di Antipatro, ministro durante il regno di Ircano II. Erode nacque probabilmente nell’anno 74 a .C. ed […]

Share Button

08 – Paolo e la legge

«Annulliamo dunque la legge mediante la fede? No di certo! Anzi, confermiamo la legge» (Romani 3:31) Come conciliare il valore dato alla legge dagli apostoli con le dichiarazioni negative che troviamo in certi passi di Paolo (Rm 4:15; 5:20; 7:1-6; Gal 3:19-25, ecc.)? Senza dubbio ciò che mette in difficoltà nella comprensione della sua teologia […]

Share Button

09 – La natura divina e la gestione Cristiana della vita

di Angel Rodriguez Gli esseri umani sono delle creature che continuamente s’interrogano sul senso della vita, per scoprire la ragion d’essere della loro esistenza ed il perché della loro vita sulla terra. La Parola di Dio rivela che la nostra origine è dovuta ad un atto creativo divino e che siamo stati posti sulla terra […]

Share Button

10 – La natura umana e la Gestione cristiana della vita

di Angel Rodriguez Diversi aspetti della natura umana Senza dubbio alcuno è giusto affermare che gli esseri umani sono le creature più complicate e le più misteriose dell’universo conosciuto. Contrariamente a tutti gli altri esseri viventi (creati) del pianeta, noi siamo capaci di coglierci come degli esseri meravigliosi e amabili. Se noi ignoriamo la rivelazione […]

Share Button

11 – La gestione cristiana della vita e la salvezza

di Angel Rodriguez Nell’Antico Testamento abbiamo visto che la gestione cristiana della vita ha come punto d’inizio, il dono della creazione e della vita. Dio ha creato degli esseri dotati d’intelligenza e ha loro assegnato come missione quella di rappresentarlo in questo mondo. Nel Nuovo Testamento l’idea della gestione della vita è fondata sul dono […]

Share Button

12 – La gestione cristiana della vita e Il lavoro

di Angel Rodriguez “L’Eterno Iddio prese dunque l’uomo e lo pose nel giardino d’Eden perché lo lavorasse e lo custodisse” – Genesi 2:15. La gestione cristiana della vita, ha un ruolo fondamentale nell’espletazione delle normali attività lavorative; esse acquistano valore nella misura in cui l’uomo si attiene al piano originale divino. L’uomo sin dalle origini […]

Share Button

13 – La Trinità

C’è un unico Dio e ciononostante noi lo conosciamo come tre persone: il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. Cosi sono rivelate nelle Scritture. La Bibbia non cerca di risolvere il mistero della Trinità – tre in uno – ma lo presenta con chiarezza, sconcertando l’uomo e la sua matematica. La Trinità Nell’Antico Testamento […]

Share Button

14 – Breve excursus storico sulla trinità

Il termine trinità non è di origine biblica. Ma si è ritenuto che l’uso di questa parola fosse il migliore possibile per far riferimento al Dio unico, che ha rivelato se stesso nelle Scritture quale Padre, Figlio e Spirito Santo. Questo concetto suggerisce l’idea che all’interno dell’essenza unica della divinità, dobbiamo distinguere tre persone che […]

Share Button

15 – Lo Spirito santo e il mistero della Trinità

Tratto dal libro “Ascolta la Parola” Il termine trinità non è di origine biblica. Ma si è ritenuto che questa parola fosse la migliore possibile per far riferimento al Dio unico, che ha rivelato se stesso nelle Scritture quale Padre, Figlio e Spirito Santo. Questo concetto suggerisce l’idea che all’interno dell’essenza unica della divinità, dobbiamo […]

Share Button

16 – Il Sabato nell’Antico Testamento

Di Vincenzo Castro* Il Sabato non è stato inventato dagli uomini, tanto meno proviene dal paganesimo: se così fosse non sarebbe stato un segno tra il popolo d’Israele e il suo Dio. Ecco quanto ha scritto il R.P. de Vaux: “Il Sabato non sarebbe stato un segno di distinzione dell’alleanza tra Yahvè ed Israele (Ez […]

Share Button

17 – Il Sabato nel Nuovo Testamento

Di Vincenzo Castro* Gesù e il Sabato La maggior parte della cristianità sostiene che Gesù è venuto per abolire il Sabato; questo spiega perché molti cristiani osservano la Domenica. Le cose stanno veramente così? Il Nuovo Testamento afferma veramente questo? Mt 5:17 “Io non sono venuto per abolire ma per compire”. Da questo versetto vediamo […]

Share Button

18 – Il Sabato: Buona notizia di servizio

Il prof. Bacchiocchi* nel suo libro “Riposo divino per l’inquietudine umana”, al capitolo “il Sabato: buona notizia di servizio”, mette in evidenza l’importanza del Sabato come servizio reso a Dio, a se stessi e agli altri. In questa parte presento un estratto di questo capitolo che ritengo importante. Il Sabato come servizio reso a Dio […]

Share Button

19 – Dal Sabato alla Domenica

Breve excursus storico Aspetti introduttivi Il Sabato come giorno speciale di riunione e di devozione dei cristiani affonda le sue origini nella Parola di Dio: nell’insegnamento dei profeti, di Gesù Cristo e degli apostoli.[1] Come riconosceva il cardinale Gibons: «Potete leggere la Bibbia dalla Genesi all’Apocalisse e non troverete una sola parola che autorizzi la […]

Share Button

20 – La domenica nella Bibbia

“Attente considerazioni su alcuni testi biblici, ritenuti, da ambienti religiosi, favorevoli all’osservanza della domenica”. “Perciò, carissimi, aspettando queste cose, fate in modo di essere trovati da lui immacolati e irreprensibili nella pace; e considerate che la pazienza del nostro Signore è per la vostra salvezza, come anche il nostro caro fratello Paolo vi ha scritto, […]

Share Button

21 – La Cena del Signore

La Cena del Signore è una parte distintiva del culto cristiano. Secondo il Nuovo Testamento Gesù la istituì mentre celebrava la Pasqua insieme ai suoi discepoli la notte prima della sua morte (Matteo 26:26-29; Marco 14:22-25; Luca 22:14-19; 1Corinzi 11:23-25). Normalmente si riceve il battesimo soltanto una volta nella vita per esprimere la grande svolta […]

Share Button

22 – La confessione

Il potere di perdonare il peccato La confessione è un aspetto fondamentale del pentimento e della conversione, essa esprime l’inevitabile sentimento di bisogno e di indegnità che accompagna la consapevolezza che abbiamo della grandezza di Dio. Quando Isaia vide “il Signore assiso sopra un trono alto, molto elevato”, disse, “Ahi, lasso me, ch’io sono perduto! […]

Share Button

23 – “Tu sei Pietro…”

Non v’è cristiano, anche se non ha mai avuto sotto gli occhi un esemplare della Bibbia, che non conosca la dichiarazione di Cristo a Pietro, sulla quale i teologi cattolici fondano tutto l’edificio romano. Questa dichiarazione proverebbe che il fondatore della Chiesa cristiana ha voluto fare di Pietro il suo capo confidandogli poteri speciali trasmissibili […]

Share Button

24 – Il Canone Biblico

La fede cristiana non è una filosofia ma una rivelazione. Non è cioè frutto di una saggezza umana, per quanto elevata, ma di un dialogo personale che Dio ha voluto stabilire con gli uomini attraverso i profeti e gli apostoli. Se non fosse così, tutta la nostra fede non avrebbe altro che un valore ipotetico. […]

Share Button